venerdì 7 ottobre 2011

Fringe - Peter chi?

Estratti di un articolo di TvGuide:
Una volta che Peter ritornerà, nessuno si ricorderà di lui, anzi penseranno che sia pazzo come Walter.
"Vedremo un uomo che torna ad una vita e da delle persone che lui conosce, mentre loro non hanno alcuna idea di chi lui sia," ha dichiarato Anna Torv sul ritorno di Peter. "E' per tutti uno sconosciuto, eccetto per il fatto che lui è ha conoscenza di molte cose."
Sebbene la Divisione Fringe non si ricordi di Peter Bishop, lui conserva ancora i ricordi su di loro. "E' come se lui non fosse mai esistito," ha dichiarato Lance Reddick. "Così, quando lui si presenta, rivendicando cose e sapendo tutto, fa davvero paura. Broyles crede che sia possibile lui stia dicendo la verità, ma almeno all'inizio, non gli crederà. Ma si raggiungerà un punto in cui c'è da riconoscere la fondatezza delle informazioni che lui possiede e del modo con cui stia dando il suo aiuto, che gli farà guadagnare fiducia e più libertà di operare, lavorare e aiutare."
Guadagnare la fiducia di Olivia, che non ha mai riposto fiducia in nessuno, sarà un'altra storia, che prolungherà un'eventuale riconciliazione della coppia.
Quando Peter ritorna, potrebbe avere della competizione dal Lincoln di questo universo, il cui omologo dall'altra parte prova sentimenti per AltOlivia.
Riguardo il bambino di AltOlivia e Peter: "Non è possibile che esista se loro due non si sono mai incontrati. A meno che non torniamo nella precedente linea del tempo, cosa che potrebbe accadere," ha dichiarato la Torv.
Share on Tumblr

JUS IN BELLO - Terza Convention Italiana di Supernatural [Image credits: Jenks]
Per maggiori info, visitate la pagina
comments powered by Disqus